0 (0 rates - 0 favorites)

Mennino - Back To Reality lyrics


ad
Quante cose cambiano noi sempre gli stessi
Fuori diversi ma dentro uguali zero compromessi
Diversi versi ma stessi concetti
Intellettualmente coerenti e connessi
Lottiamo con i denti per gli stessi
Ideali
Volare via da qui ma mettendo le ali
Ma non di cera come icaro
Non fidarti di quello che gli altri dicono
Fingono di avere certezze sul tuo conto
Ascoltatori di un finto racconto
Riferiscono cazzate ma ci credono
Raccontano favole tipo esopo
Tu cantastorie dai fai un reso conto
Guardati un po attorno e renditene conto
Di quello che hai attorno
Del fatto che non sei il centro ma solo il contorno
Dell'orbita in cui in cui graviti
Della merda in cui navighi
Stai con i piedi a terra man
Back to reality!

Sento parlare da quando sono nato
Un continuo bla bla bla dai prendete un po di fiato
Sento parlare di me da quando sono nato
Ma nonostante ciò il capo non l'ho mai chinato [x2]

Calati nei mie panni
Nei miei drammi
A 18 anni
Più casini dell'errante Ulisse nei suoi viaggi
Vacci- per la strada tua che io vado per la mia
Senza intaccarci
Chi si fa i cazzi suoi campa cent'anni -e così sia
Tu coglione io cantore di quest'elegia
Quindi lo ripeto vai per il tuo cammino
E non farti film amico che mi sembri Tarantino
Indignato mi ritiro sopra l'Aventino
E non venir lassù che poi due schiaffi te li tiro
Fachiro sei appoggiato su coltelli ardenti
Contro uno che cia sempre il coltello fra i denti
Fraintendendimenti a parte sei ridicolo
Moralmente piccolo
Umanamente misero
Ma chi è causa del suo mal pianga se stesso
Morirai da solo amico privo di ogni affetto

Sento parlare da quando sono nato
Un continuo bla bla bla dai prendete un po di fiato
Sento parlare di me da quando sono nato
Ma nonostante ciò il capo non l'ho mai chinato [x2]

La testa mi scoppia le palpitazioni
Causate dalle vostre azioni
Scusate il nervosismo scaturito da vari elementi situazioni
Avvenimenti che attanagliano le menti
Siamo emergenti
Ma stati attenti
Avete menti promettenti
Ma certi atteggiamenti
Vi rendon compromettenti
Ma vi compromettono mentono
Sul vostro vero essere
Il destino ti da ago e filo sta a te tessere
Come tessere come tasselli in un mosaico
Gira tutto intorno a te come il sistema Tolemaico
Vai mo porto energia sono voltaico
Schiaccio su sta strumentale che manco Micheal
Incastri troppo psyco
Sputo fuoco come Spyro
Botte tipo Tyson
Caro diario di tutte ste pagine oggi scrivo l'ultima
Vaffanculo ai vili con la V maiuscola !

Sento parlare da quando sono nato
Un continuo bla bla bla dai prendete un po di fiato
Sento parlare da quando sono nato
Ma nonostante ciò il capo non l'ho mai chinato [x2]

  • Genre

  • Submitted
  • Jun 27, 2013
  • 800 views

Top achievedBETA
#1 Daily Hip Hop/Rap

Comment on this lyric
Register
Change username? Login with your existing account and contact us